SE È AMORE, PREPARATEVI ALLA GIOIA E AL LAVORO




Ogni rapporto è unico, per cui sappiate che ciò che state facendo e avete fatto è giusto e va bene.

Se la vita ha messo a dimora il seme dell'amore, nella vostra coppia, siete benedetti. Non perché non avrete più problemi, anzi a volte è il contrario, ma siete benedetti perché quell'amore ha scelto voi. Questo significa che un'anima ha scelto di servirvi e che voi potete fare altrettanto. L'occasione è unica e rarissima. Significa che accanto a voi c'è una persona che, più di ogni altra al mondo, sa come stimolarvi per crescere. Potete sviluppare talenti di cui ignorate l'esistenza grazie al/alla vostro/a partner. Potete spalancare il vostro cuore proprio perché l'altro ha modalità di azione e di espressione che voi non conoscete e che, a volte, vi potrebbero anche ferire. Potete ridere come matti grazie alla gioia che l'altro vi da e, poco dopo, sentirvi soli e abbandonati perché vengono disattese le vostre aspettative. Non c'è una regola ed è questo che, a volte, ci fa impazzire. Chiaramente, non siamo obbligati ad accettare tutto né a sopperire a tutto. Possiamo dire "Basta", possiamo dire "Grazie, ora è finita". Possiamo chiedere aiuto a un amico, a un'altra coppia, a un consulente e possiamo "addirittura" chiedere aiuto al nostro partner... Insomma, possiamo fare ciò che riusciamo a fare, senza scordarci mai che SIAMO QUI OGGI PER AMARE PIÙ DI IERI. L'altro fa del proprio meglio esattamente come noi. L'unico "Basta" che dobbiamo dire è rivolto all’assenza di noi, ai nostri meccanismi e alla ripetizione di vecchi schemi. Basta ricadere nel solito ruolo di vittima o carnefice. Dobbiamo imparare ad ascoltarci.

Sondarci nel profondo.

Fare silenzio e dare spazio alla Fede. La Fede non ve la può dare nessuno, esattamente come l'amore.

Nessuno ce lo può dare perché l’amore è la sostanza di cui siamo fatti e di cui ci siamo dimenticati. Siamo qui per imparare che SIAMO amore e l'altro si presta ad insegnarci dove guardare: in noi stessi. Non esistono fallimenti, ma continue esperienze che ci conducono alla resa. La personalità combatte, batte i piedi, fa i capricci, ricatta, avanza pretese, ma noi (in quanto esseri divini) abbiamo progetti "oltre" tutto questo. Non c'è un vademecum: ci siamo noi alla ricerca di noi stessi.

Se non ti conosci, ti devi affidare e più ti affidi e più ti conosci. Più ti affidi e più vedi lo spazio occupato da Dio dentro di te, sino a sentirti pervaso di amore e di Dio. Dio è ogni cosa, ma per vedere questo devi mollare zavorre antiche, scalare vette, sprofondare negli abissi e respirare quando credi si aver perso i polmoni... L'unica domanda che puoi lanciare al cielo è "Ho alternative alla resa?" e poi lascia andare, lascia che sia.



Abbandona le tue convinzioni, ciò che credi di sapere e ciò che credi sia possibile.

L’amore non è comprensibile con la mente e non è dimostrabile con i gesti.

Puoi solo sondare te stesso, guardarti, accettarti e amarti. Nel sentire chi sei hai qualche possibilità di comprendere se ciò che provi ha un valore per cui sei disposto alla gioia e al lavoro.

L’unica preparazione a cui ti puoi ‘allenare’ per convivere con l’amore è arrenderti al fatto che non potrai mai dire “Ci sono! Ne sono certo! Ora mi appartiene e non lo perderò più!” così come non si può dire “Non ci arriverò mai, ne sono certo! Non lo merito!”.

L’amore nasce e dimora nell'impossibile.


Un abbraccio,

Paola


PROSSIMI APPUNTAMENTI

TORINO

Corso di Risveglio 1° anno

Prima lezione: mercoledì 16 ottobre 2019 - Orario: 21:00 - 23:00

Cadenza: due mercoledì al mese, per un totale di 12 incontri

Info: daniela@gruppocrisopea.it


VERONA

Corso di Risveglio 1° anno

Prima lezione: domenica 20 ottobre 2019 - Orario: 10:00 - 17:30 circa

Cadenza: una domenica al mese, per un totale di 6 incontri

Info: risveglioverona@gmail.com


​ROMA

Corso di Risveglio 1° anno

Seconda lezione: domenica 27 ottobre 2019 - Orario: 10:00 - 18:00 circa

Cadenza: una domenica al mese, per un totale di 6 incontri

Info: manuelapaloni@gmail.com


TORINO, MILANO

Seminari in Movimento

Work in progress...

Stiamo organizzando le date per i Seminari in Movimento per poter creare piccolo percorso continuativo, nell'arco dell'anno, stiamo pensando di compiere a tappe un lavoro profondo su emozioni e corpo, un lavoro di Gruppo dove il Gruppo impara a conoscersi, ad aprirsi e a scoprirsi per poter imparare ad accettarsi e a collaborare: due vie indispensabili alla creazione della Bellezza.

Stay tuned!

333 visualizzazioni