IMPARARE UNA MODALITÀ SCONOSCIUTA



La bellezza del guardare, del guardarsi, dell’osservare…

Potrei passare ore seduta su una panchina, in una qualunque piazza o in qualunque parco e per ore resterei affascinata dai comportamenti degli uomini.

I loro volti, i loro modi di muoversi, la loro voce, ciò che non fanno ma vorrebbero fare, ciò che osano e ciò che dicono senza proferir parola… un vero e proprio miracolo.

Ma guardare con la mente ci conduce inesorabilmente a separare, mentre il nostro scopo è UNIRE. Unirci gli uni agli altri, non nel senso di dover andare per forza a vivere tutti insieme in una comune domattina, ma nel senso di imparare a sentire gli altri al nostro interno. Per poter amare i nostri nemici è sufficiente (non facile, ma sufficiente) fare grande sforzo di umiltà per mettere a fuoco CHI siamo. E, visto che sapere chi siamo non è facilissimo, la vita ci viene incontro (come sempre) rendendoci tale compito un po' più semplice: la vita rende tutto ciò che ci circonda il nostro specchio.

Quindi se non abbiamo la percezione di CHI siamo dovrebbe essere normale guardare fuori, anzi è un vero e proprio gesto educativo! ...sempre che siamo disposti a ricordarci che ciò che vediamo ci riguarda e, se vogliamo conoscerci veramente, possiamo vivere in uno stato di ricerca costante di quella emozione che ci accomuna a ciò che vediamo.

"DOVE questa persona/situazione mi riguarda?" e poi un tuffo all'interno!

Eh, sì! Perché la situazione mi riguarda, sempre: l’ESTERNO È IL MIO INTERNO.

Quindi quando ci sono cose che non vogliamo vedere in noi stessi perché non ci piacciono o perché ci fanno soffrire, siamo costretti a proiettare sugli altri ciò che sta dentro di noi.

È più facile dire “No... Io non sono così! Io non sono aggressivo!” e arrabbiarsi con gli aggressivi piuttosto che guardare la rabbia che abbiamo dentro perché… guardarla ci fa troppa paura.

Ed è proprio qui che ci si blocca.

Si sanno tutte le teorie, ma poi nella pratica si va in frustrazione perché sappiamo di doverci allenare sul non-giudizio, eppure continuiamo a giudicare, come sappiamo che il mondo è il nostro specchio eppure continuiamo a non capire la relazione tra noi e ciò che ci infastidisce.

Trattare la personalità con le armi della personalità può solo condurre a risultati mediocri e/o temporanei.

Ciò che dobbiamo invece imparare è una modalità SCONOSCIUTA: si mescolano insieme i due ingredienti fondamentali, volontà e amore, e si lavora tutta la vita (anzi ben più di una) per tenerli sempre in equilibrio aumentandone l’armonia.

Vedo molte persone che arrivano ai corsi scoraggiate per non aver fatto abbastanza… come se un tulipano si lamentasse perché la rosa profuma e lui no!


Dai, non fatemi ridere! Davvero siete ancora alla ricerca di COSA dovete fare? Allora, se proprio insistete, vi rispondo: accendete in voi uno sguardi di interesse per voi stessi, partite per una caccia al tesoro da cui ne uscirete sicuramente vincitori. Guardatevi come se non vi foste mai visti prima fino a vedere che ciò che l'uomo fa lo fa per essere amato. Nel guardarvi sforzatevi costantemente di vedere la perfezione e soprattutto resistete all'istinto di dire "No, non è vero!"

Cosa vedete di voi in voi?

Cosa vedete di voi negli altri?

Controvertite l’andamento che finora NON ha funzionato e provate a muovervi nel mondo sapendo che siamo stati creati a partire dall’Amore, tutto il creato è uno sconfinato e continuo gesto d'Amore.

Esso va riconosciuto di modo da poterci beare della grazia di cui noi stessi siamo composti e poi lasciare che la vita faccia il resto!


Vi abbraccio,


Paola


Vi ricordo i miei prossimi appuntamenti:


06 giugno 2020 @ 09:00 - 13:00

🚩 "LA COPPIA | LO SPECCHIO: luoghi magici dove imparare ad amare se stessi"

Seminario per SINGLE e COPPIE che vogliono mettersi in gioco e sentire la gioia di conoscere se stessi attraverso la legge dello specchio e il partner

INFO e ISCRIZIONE: risveglioinbellezza@gmail.com

27 GIUGNO 2020 @ 15:00 - 17:30 ca.

🚩 "ACCOLGO LE MIE OMBRE: come permettere al proprio 'lato oscuro' di diventare un Alleato"

INFO e ISCRIZIONE: risveglioinbellezza@gmail.com

29 GIUGNO 2020 @ 20:30 - 22:30

🚩 "LA BELLEZZA DEL LAVORO SU DI SÉ come rendere armonioso un percorso basato sulla disciplina"

Webinar GRATUITO.

Per accedere devi solo essere iscritto alla newsletter del mio sito: risveglioinbellezza.com

Entro il 27 giugno riceverai il link per accedere alla serata.

161 visualizzazioni