UN NUOVO MONDO



Sento, nel profondo, la necessità di prendermi cura di questo mondo.

È un impegno che ciascuno di noi può prendere.

È un impegno che non richiede né molto né poco sforzo, richiede uno sforzo TOTALE.

Stiamo vivendo in un’epoca di totale confusione dove tutto, o quasi, sta andando a rotoli. Molte persone mi raccontano di episodi dinnanzi ai quali non sanno letteralmente che cosa fare. Episodi di gratuita maleducazione, di violenza, di soprusi, di follia, di ingratitudine, di totale mancanza di Bellezza.Sono persone che sentono la responsabilità di dover fare qualcosa per salvare questo nostro mondo, ma che non sanno cosa fare perché è difficile intervenire quando “ti senti l’unico a vedere le cose in un certo modo”.

Voi, però sapete che per poter fare, si deve prima Essere, quindi esorto voi, che state facendo un lavoro su voi stessi, affinché Siate Testimoni di Bellezza.

Ci stiamo avvicinando ad un grande e importante momento di Festa...

Da un lato saranno giorni in cui la confusione aumenterà perché le personemacchina fanno confluire nei giorni di vacanza tutte le loro aspettative.

In vacanza e nei giorni di festa devono poter fare ciò che in settimana, durante il lavoro, non possono fare.

Devono raggiungere la tanto agognata felicità che, nel quotidiano, viene sempre rincorsa ma mai raggiunta.“Finalmente mi potrò riposare!” “Non vedo l’ora di fare ciò che non riesco mai a fare!” “Potrò avere del tempo per me…” frasi lecite per la macchina, ma totalmente prive di significato per un Essere non più bambino, che occupa la macchina.

Da un altro punto di vista, invece, saranno giorni in cui poter approfittare di una fortissima energia di nascita e rinascita, di abbandono del vecchio, in favore di germogli che porteranno nuovi frutti e quindi, volendo, un nuovo mondo.

Non aspettiamo che qualcun altro costruisca, per poi dire “Mi unisco anch’io”, se tutti la pensassimo così, non vi sarebbe nulla all’orizzonte.

Il Nuovo Mondo a cui mi riferisco dovete già sentirlo nel vostro Cuore, altrimenti nessuno potrà farvelo vedere, nessuno potrà dimostrarvelo e, credere dopo aver visto, è cosa da inetti…

Avere Fede e lavorare per ciò che ancora in pochi vedono, fa si che il Nuovo Mondo sia un mondo già in costruzione.

Il mio consiglio è che restiate saldi ai vostri princìpi, ai vostri valori, a tutto ciò che il lavoro su voi stessi vi ha condotti a scoprire.

La parte autentica in voi non aspetta altro che di potersi manifestare, il vecchiume vi si staccherà di dosso, voi non dovete fare altro che essere lì in quel momento e, per essere lì in quel momento, bisogna che siate Qui Adesso.

Non permettete al dolore di distrarvi, se di dolore si tratterà, né permettete alla malinconia di rapirvi, se di malinconia si tratterà e non permettete alla vanità di ammaliarvi se di vanità si tratterà…

La nascita di Gesù rappresenta la nascita in noi del principio di Amore gratuito per l’intero pianeta, quale migliore occasione, per porre le fondamenta di un Nuovo Mondo?

Nella pratica, quindi, fate ciò che riuscite a fare, restando saldi in ciò che Siete.

Il mio augurio per tutti quanti noi è che questo Natale risvegli in noi l’autenticità.

Sapendo chi Sei, sai cosa puoi fare.

...e, nell’attesa di sapere chi veramente sei, accetta di non sapere nulla, di non essere nessuno perché nulla e nessuno fanno silenzio e nel silenzio puoi ricevere la Grazia di udire la Tua voce.

PROSSIMI APPUNTAMENTI

CORSO di RISVEGLIO 1° ANNO a TORINO

cadenza mensile, 5 incontri - primo appuntamento: domenica 11 Febbraio 2018

Info: risveglioinbellezza@gmail.com

SEMINARI in MOVIMENTO a TORINO

cadenza mensile - primo incontro: sabato 10 Febbraio 2018

Info: risveglioinbellezza@gmail.com


120 visualizzazioni